mayo 17, 2022

Onu Noticias

Encuentre las últimas noticias, fotos y videos de México. Lea los titulares de última hora de México en Onu Noticias

“¡L’ho dovuto fare per l’Inter!”

"¡L'ho dovuto fare per l'Inter!"

El vicepresidente dell’Enterrar, javier zanettiha rilasciato una lunga entrevista ai microfoni del portal argentino Página12.

¿Enterrar? búsqueda è un momento importante. Siamo riusciti a vincere el campionato y recientemente la Supercopa. Grazie all’ottimo lavoro del nostro allenatore ea un gruppo di giocatori che si impegna molto. Tutti i componenti, squadra, dirigenti e tifosi hanno formato un connubio fortissimo che ci ha portato ai suddetti éxito ea continuare a lavorare nel migliore dei modi en questa stagione. La escuadra ha una mentalita che la porta a voler essere semper protagonista. Ha un’identità molto chiara e tanta personalidad per superare i momenti difficili”.

Lautaro Inter Zanetti

¿Lautaro? Sono molto contento di lui, quando l’abbiamo acquistato avevamo una visione che non era focalizzata sull’immediato, ma su quello che avrebbe potuto dare nei prossimi quattro anni. E cresciuto molto, lui vuole sempre migliorare. Ha guadagnato un posto importante in squadra e oggi è un punto de referencia per i tifosi e per i suoi compagni di squadra. Mi rende felice, anche perché, essendo argentino, vedo quel livello anche in Nacional“.

Il mio ruolo da dirigente? Ero molto felice quando l’Enterrar mi ha detto che sare diventato vicepresidente, ma allo stesso tempo sapevo che mi stavo asume una gran responsabilidad. Per questo ho chiuso la mia vita come giocatore e ho iniziato da zero la vita come gerente. Mi sono escritto all’universidad por estudio e prepararmi, perché il mio ruolo non è legato esclusivamente allo sport e volevo avere una visione a 360 gradi. Riuscire a sentirsi utili in diversi ambiti. È un bel compito perché ci sono molte cose da fare e continuo ad comparar da questa nuova vita”.

READ  Milán, Championship Night: Con Verona prohibido fallar